Musica e Libri

Sas Rundines

Cerco mio padre e trovo la canzone sarda

Sas rundines

Ruth e Res Margot

1920: Grazia Deledda, vincitrice del premio Nobel, scrittrice sarda di Nuoro, scrive il romanzo La Madre. La Sardegna, è dissanguata dalla prima guerra mondiale ( Brigata Sassrai), Mussiloni sta per diventare il Duce. Il nonno giulio Giovanni Corrias, la nonna Maria Luigia Manconi col figlio Antonio, che ha tre anni, lasciano Via Aristana, in Oristano, ed emigrano dalla Sardegna sulla terra ferma, al nord Italia, cercando un futuro migliore....

1944: Negli ultimi mesi della seconda guerra mondiale, a Ursenbach nella regione svizzera dell'Oberaargau mia madre incontra il partigiano sardo Antonio Corrias, detenuto di guerra. Grazie alla sua fuga sfugge agli spari delle SS. La guerra finisce. Il partigiano ritorna in Italia e io nasco senza padre. Mia madre è povera e lavora in fabbrica. A sei anni guardo tre capre bianche sull'alpeggio. Canto a voce alta contro la paura della solitudine. Canto in un incomprensibile miscuglio di lingue. In una lingua straniera, il mio DURU DURU.

Molti anni dopo, con mio marito Res vado alla ricerca di mio padre, senza successo, ma troviamo il canto sardo, la lingua della mia infanzia sull'alpeggio. La lingua di mio padre Antonio Corrias.

Ruth Margot   

                                                     

 

.

Altro in questa categoria: Horoène »

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Iscriviti alla nostra newsletter

Assistenza

  1. Consolato
  2. Ospedali
  3. Numeri utili
Consolato di Svizzera a Cagliari

Questa sede esterna assiste le viaggiatrici e i viaggiatori svizzeri che hanno bisogno di aiuto a seguito, per esempio, di malattia, infortunio o furto, informando la rappresentanza superiore di competenza. 
Si prega di osservare quanto segue: questa sede esterna è una rappresentanza onoraria non dotata di attribuzioni.
La presente sede esterna non rilascia visti né passaporti svizzeri o altri documenti. 
La rappresentanza competente si trova su questa pagina a destra sotto «Circoscrizione consolare».

next
prev